In Creativity

Questo 2020 è stato certamente un anno a dir poco critico.

Ha trasformato il nostro mondo, rivoluzionandone le abitudini e facendoci scoprire lati del vivere che non avevamo mai considerato.

Come succede, ogni cambiamento della società si riflette automaticamente sulla comunicazione.

E, quest’anno in particolare, è successa una cosa curiosa.

Molti brand hanno comunicato in maniera talmente simile che qualcuno è riuscito a creare un video-patchwork con spezzoni di diverse pubblicità uscite nel corso dell’anno, mostrando come una buona parte dei grandi marchi abbia rispettato uno stesso schema, fatto di elementi costanti.

Ecco il video:

Già.

Scommettiamo che anche voi avete riconosciuto almeno una mezza dozzina di video realizzati secondo questa scaletta che, diciamocelo, durante il lockdown, tra una bustina di lievito e l’altra, non hanno fatto altro che metterci un po’ di magone in più.

Detto questo, noi invece ci siamo divertiti a ripescare le migliori pubblicità video degli ultimi mesi. Quelle che ci hanno fatto sorridere o ci hanno emozionato con degli effetti davvero speciali, senza essere scontate.

Godetevele tutte.

McDonald

Mentre tanti competitor si inerpicavano su strade emozionali, troppo emozionali, questo aprile McDonald ha pensato di sfruttare i 20 secondi prima della partenza del video atteso dall’utente su Youtube per mostrare una persona che si lava con cura le mani.

L’head:

20 seconds you can’t skip.

Breve ma intenso.

Ceres

La palma per l’adv video che sicuramente ci ha fatto ridere di più quest’estate va senza dubbio a Ceres. Il brand ha assoldato dei bravi speaker che hanno imitato con credibilità straordinaria le voci dei politici in vista.

Qui vi linkiamo il video con la (finta) voce di De Luca, ma, per par condicio, non perdetevi anche quelli con Salvini e Meloni.

Nike

Se bisogna emozionare, allora lei lo fa sul serio. Nike non delude mai e anche quest’estate ha fatto uscire un video che è un piccolo capolavoro tecnico e mostra con straordinaria efficacia visiva il concetto dello stare insieme, di far parte di uno stesso mondo.

Diesel

Già dopo i primi secondi e l’arrivo della scritta ‘Canceled’ è stato evidente che questa pubblicità ci avrebbe conquistato con la sua ironia e la sua capacità di giocare con intelligenza con le limitazioni del periodo.

Una pubblicità che ci permette di immedesimarci, infondendo leggerezza e vitalità.

Amazon

Ogni tanto le parole non servono e basta una bella storia per raccontare il mondo, le paure e le speranze dei giovanissimi che crescono in questo periodo. Tanti marchi si sono dimenticati di loro. Per fortuna Amazon no.

Speriamo che la nostra piccola antologia pubblicitaria vi sia piaciuta.

E ci auguriamo di cuore che i prossimi mesi forniscano a tutti altri motivi di ispirazione. 😉

Post suggeriti
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.